Scelta della escort perfetta: consigli utili

Tanti uomini, accecati dalla voglia di sesso, si affrettano a collegarsi sul primo sito di annunci per escort che trovano e ne scelgono una a caso, rischiando di tramutare un piacevole e fugace incontro amoroso in un vero e proprio incubo. Come scegliere una escort perfetta senza rischiare di rimanere delusi e insoddisfatti.

Come scegliere una escort

Una domanda ricorrente sui motori di ricerca, per quanto riguarda il settore adult, è come effettuare la scelta della escort “di fiducia”. Il web ha una buona fetta di responsabilità insieme agli ormoni maschili in subbuglio, in quanto la Rete mette facilmente a disposizione le info delle professioniste. Basta collegarsi in un sito di annunci per escort a caso e rendersi conto della quantità infinita di ragazze che si offrono come accompagnatrici e allietare le serate solitarie di uomini disposti a pagare profumatamente per un po’ di compagnia femminile.

Del resto, questo lavoro non è per tutte e, col tempo, anche il genere maschile si sta tutelando per scegliere la escort più adatta alle proprie esigenze. Ma come si fa a distinguere quella giusta da una che è un potenziale buco nell’acqua? In realtà, non esiste un metodo giusto o sbagliato, in quanto ogni persona è diversa e ha i propri gusti, le proprie aspettative e le proprie fantasie. Prima di effettuare la ricerca, sarebbe bene farsi un piccolo esame di coscienza per capire se le proprie aspettative riguardo a questo fatidico incontro sono realistiche o meno. Dopo questa premessa, ecco di seguito le principali dritte per effettuare una scelta consapevole.

Scelta escort sui siti di annunci

Il web è lo strumento più utilizzato per organizzare degli incontri con accompagnatrici. È facile intuire il perché: possibilità di consultazione a tutte le ore in totale anonimato. Si deve decidere se orientarsi fra le escort indipendenti e le escort di agenzia. Le prime pubblicano in modo autonomo, mentre le seconde lavorano per agenzie di accompagnatrici. In entrambi i casi, si consiglia di leggere attentamente le descrizioni presenti all’interno dei siti di annunci per le professioniste di entrambe le tipologie e confrontare i servizi offerti con le proprie esigenze. Una rapida ricerca su Google Immagini garantirà anche l’autenticità delle foto ed evitare i profili fake e le truffe. Anche la città di residenza è un punto a favore che molti non considerano: se è residente sicuramente non farà pagare gli extra per il viaggio, a differenza di una accompagnatrice che dovrà fare per forza trasferta.

Ci si guadagna anche in termini di tempo, anche perché le escort in tour concentrano la clientela in pochi giorni, quindi hanno i minuti contati e non potranno dedicarsi interamente a una persona sola. Pertanto, almeno le prime volte, meglio scegliere una accompagnatrici online specificando la località, poi si potrà filtrare la ricerca in base alla nazionalità, all’età e agli elementi estetici. Le recensioni online è un servizio che molti portali mettono a disposizione e può essere un faro nella notte per i meno esperti e per chi non ha tempo di fare una ricerca approfondita. Stelle, descrizioni o like, è utile anche per chi non vuole solo sesso, bensì una compagnia da presentare anche in pubblico o ad eventi particolarmente importanti.

Scegliere escort online, tariffe e servizi

Le accompagnatrici per uomo si differenziano anche per ciò che offrono. La scelta di una escort in base ai servizi si fa sempre attraverso Internet: i migliori siti di annunci per accompagnatrici specificano il tutto nei dettagli, pratiche sessuali e posizioni preferite comprese. Esistono anche delle categorie precise: le escort mistress, le escort trans e così via. Esse sono simili alle altre, ma offrono una compagnia più trasgressiva ed estrema. Chi è attratto dai trans, dal mondo BDSM o vuole fare esperienze nuove, può consultare queste categorie di riferimento, a patto di non giudicare. Le signorine non si fanno problemi e neanche tante domande se non quando opportuno, pertanto è bene fare lo stesso.

Un modo di scelta che mette a riparo da truffe e brutte sorprese è selezionare la escort in base ai prezzi. Le accompagnatrici non è detto che facciano solo sesso, bensì possono fare compagnia per una serata di gala, per eventi pubblici, per cerimonie di livello e così via: situazioni in cui bisogna comportarsi e rispondere con eleganza e garbo. Chi vuole usufruire di questi servizi dovrà ricadere sulle top escort, le quali hanno prezzi decisamente alti. Chi invece non è di molte pretese e gli basta la bella presenza e non deve tenere testa a una discussione di livello, può scegliere una accompagnatrice meno costosa. Il suggerimento è concordare il tariffario già al telefono, anche perché di solito le ragazze si fanno pagare in anticipo e in contanti.

Leave a Reply