Ho incontrato un trans al parcheggio dopo una chat

Ciao a tutti sono Mirko, un uomo di 45 anni, semplice impiegato e sposato con due figli. Con mia moglie il sesso ancora va a gonfie vele, ma nell’ultimo anno sentivo dentro me il desiderio di provare qualcosa per quanto riguarda l’ambito sessuale.

Una sera mentre mia moglie dormiva, ho aperto il computer e mi sono metto a fare delle ricerche per trovare una chat erotica di incontri. Una volta scelto il sito ho iniziato a cercare qualche persona disposta a dedicarmi del tempo, c’erano tantissime persone iscritte in questo sito ma il mio occhio si soffermò su un trans, molto bello, seni grossi, corpo sodo, capelli e occhi neri, tanto da sembrare una donna completamente a tutti gli effetti. Per dire la verità ci pensai un attimo prima di contattarlo, ma subito dopo visto l’attrazione che provavo verso di lui decisi di iniziare la conversazione.

Dopo le classiche presentazioni, la cosa si faceva interessante, lui era in cerca di un uomo per divertirsi e io in cerca di nuove esperienze erotiche.

Per la prima sera chattammo per ben due ore, promettendoci che il giorno dopo ci saremmo risentiti.
Durante la giornata lavorativa il giorno dopo, la mia mente già sognava di incontrare questo trans di nome Moana e non vedevo l’ora che arrivava sera per risentirci.

La sera le nostre conversazioni si spostarono su argomenti più hot e la cosa mi arrapava molto avevo il cazzo duro mentre chattavo e pensavo a lui intensamente, alla fine visto la voglia irrefrenabile di entrambi ci siamo dati appuntamento in un parcheggio della mia città nel fine settimana, visto che mia moglie deve andare fuori per lavoro.

Finalmente dopo tanto parlare era arrivato il fatidigo giorno, ero arrapato come non mai, presi subito la macchina e mi avviai al parcheggio. Mentre attendevo chiamai mia moglie per auguragli una buona notte. Poco dopo finalmente questo bellissimo trans si presentava ai miei occhi. Dal vivo era ancora più arrapante e non vedevo l’ora di mettergli le mani sopra.

Entrammo nella mia auto e senza perdere tempo tiro fuori il mio cazzo e inizio a farmi una sega, subito mi divento di marmo, mi pulsava come non mai, io con una mano iniziai a toccargli il suo. Ad un certo punto scese e iniziò a farmi un bel pompino, succhiava da paura, mai avevo ricevuto così piacere per un pompino, era davvero bravo. Mi spogliai subito vista la foga che ci accomunava, gli tirai giù le mutandine e iniziai io a succhiargli il suo bel cazzo enorme! Mai avrei pensato di poter godere con un cazzo, essendo sempre stato con sole donne. Succhiavo la sua cappella avidamente e lui gemeva di piacere e la cosa mi faceva impazzire. Abbassai i sedili avevo voglia di provare il suo cazzo nel mio culo! Mi allargo bene il buco e mi penetrò fino in fondo, una scopata pazzesca, godevo come un porco. Alla fine tolse il suo cazzo dal mio culo e me lo mise davanti fino a sborrarmi tutto in viso.

Finito tutto ci salutammo, tornai a casa molto contento e con la voglia di rifarlo ancora, scopare con un trans è bellissimo, trovarli in chat è molto semplice.

Dopo quella volta adesso la sera frequento sempre quella chat, sperando di trovare altri trans che mi arrapino per scopare insieme.

Tags:

Leave a Reply